Unicredit Ufficio Reclami

L’ufficio reclami della Banca Unicredit si trova presso la direzione centrale a Milano. L’ufficio è a disposizione dei clienti per qualsiasi tipo di problema.

L’istituto ha per legge l’obbligo di rispondere entro trenta giorni dal ricevimento del reclamo con la relativa documentazione.

Unicredit ha adottato in tutto il gruppo a partire dal dicembre 2008 una Politica di Gestione dei Reclami, in base alla quale assume carattere di reclamo qualsiasi forma di insoddisfazione in forma scritta oppure orale.

Unicredit Ufficio Reclami
Questa voce è stata pubblicata in Banche e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

24 risposte a Unicredit Ufficio Reclami

  1. massimiliano cimmino scrive:

    sono un cliente unicredit da oltre 10 anni nell anno 2007 ho avuto un pignoramento sul mio conto corrente da parte all epoca dalla gestline .dopo aver impugnato una causa con la stessa il giudice emette una sentenza a sfavore della gestline.mi reco nella mia agenzia che si trova in giugliano in campania na in piazza annunziata e consegno nelle mani del sig coppola la sentenza piu la visura alla conservatoria con esito positivo nei miei confronti. sono oltre 2 mesi che ho consegnato tutti i documenti richiesti dal sig coppola per cancellare i miei 2 pignoramenti ma non solo non mi sono stati cancellati addirittura il sig coppola oggi mi comunicava che la banca poteva anche aSTENERSI DAL CANCELLARLI

  2. nicoletta scrive:

    nel 2003 avevo stipulato un mutuo con la banca bipop carire. quest’ultima è stata assorbita da unicredit. fin qui tutto bene. il problema è questo: devo fare denuncia all’assicurazione perchè ho avuto un problema con una rottura nella mia casa. la polizza assicurativa era stata sottoscritta e pagata con premio unico al momento del mutuo. la mia banca, dopo sto trasferimento, non riesce più a dirmi a che agenzia devo fare riferimento (naturalmente il numero di tel che avevo adesso è inattivo)
    sto facendo 1000 giri da un mese e tutti se ne lavano le mani. però i soldi del mutuo non hanno mai smesso di prenderli naturalmente
    che schifo!!!!! aiutooooo

  3. Picone Maria scrive:

    AVREI IL PIACERE DI CHIARIRE UNA CERTA SITUAZIONE UN Pò STRANA, SPIEGANDOVI I MOTIVI… POCO FA HO FATTO UNA RICHIESTA ALL AGENZIA 34750 DI AVERSA VITTORIO EMANUELE X QUANTO RIGUARDA UN AIUTO FINANZIARIO X LA MIA SOCIETà “El Goers srl” , CHE CMQ UN CORRENTISTA COME ME HA FATTO BEI MOVIMENTI BANCARI E MAI UN ANOMALIA NEL PERCORSO DELL ANNO 2010-2011 FIN ORA- LA SOCIETà FIN AD OGGI HA UN BILANCIO DICHIARATO MOLTO BUONO.. VORREI SUPPORTO ALTROVE SE LA MIA FILIALE NON NE è CAPACE.. GRAZIE…. CO

  4. Picone Maria scrive:

    AVREI IL PIACERE DI CHIARIRE UNA CERTA SITUAZIONE UN Pò STRANA, SPIEGANDOVI I MOTIVI… POCO FA HO FATTO UNA RICHIESTA ALL AGENZIA 34750 DI AVERSA VITTORIO EMANUELE X QUANTO RIGUARDA UN AIUTO FINANZIARIO X LA MIA SOCIETà “El Goers srl” , CHE CMQ UN CORRENTISTA COME ME HA FATTO BEI MOVIMENTI BANCARI E MAI UN ANOMALIA NEL PERCORSO DELL ANNO 2010-2011 FIN ORA- LA SOCIETà FIN AD OGGI HA UN BILANCIO DICHIARATO MOLTO BUONO.. VORREI SUPPORTO ALTROVE SE LA MIA FILIALE NON NE è CAPACE.. GRAZIE…. CONTATTATEMI

  5. Mignano Enrico scrive:

    Buongiorno sono stato un cliente unicredit fino a stamattina in una delle filiali di Formia.
    Vi dico che ci sono delle persone incompetenti,mentre facevo la fila per parlare con il direttore da una delle persone adette all’ufficio sono stato chiama ( tipo strano ) vorrei dirle a quella persona che questo “tipo strano” le a pagato una piccola percentuale dello stipendio e me ne sono pentito molto o chiuso il conto e ne sono contento, mi dispiace dirlo ma quella persona meriterebbe di stare a casa.

  6. lomasto alfredo scrive:

    Buongiorno sono attualmente un cliente unicredit dal 2005 e devo dire l’inizio erano molto disponibili anche perchè faccio presente che in banca nn ci vado spesso solitamente uso gli sportelli automatici ma in alcuni casi o somme devo andare per forza maggiore allo sportello interno con l’impiegato e voglio far presente che circa 15 giorni ho richiesto ed attivato una carta prepagata per i pagamenti da effettuare tramite pos sia in italia sia all’estero dove mi sono recarto e come ogni cosa l’inizio credo che l’impiegato dovrebbero aiutare, consigliare o spiegare il funzionamento del prodotto.Tutto questo nn è accaduto anzi faccio presente che sono tornato dopo 15 gg dall’estero nn ho potuto visualizzae i miei movimenti in internet perchè insieme alla carta prepagata ma nemmeno sulle altre carte che ho nn mi è mai stato consegnato l’accesso alla banca multimediale anzi vi dirò di più stamattina quando sono rientrato sono andato in banca ha chiedere come potessi fare per visualizzare il conto in internet e l’impiegato in questione mi ha risposto”SEI DINUOVO QUA’ COSA TI MANCA ANCORA NN MI RICORDO NN LO SO’ CHIEDI AD ALTRI” con questo vorrei chiedere se questo è il modo corretto di trattare un cliente in attesa di una risposta vi saluto.

    • alfredo scrive:

      ma qualcuno mi sà dire se almeno su questo sito veniamo ppresi in considerazione o no…..ci sarà una risposta alle nostre segnalazioni ???????

  7. Michele scrive:

    E’ la prima volta che mi viene clonata La mia carta di credito, attraverso un messaggio SMS che mi avvisava che la carta per precauzione è inutilizzabile, questo è successo nel mese di maggio 2011. Mi sono rivolto alla mia agenzia di Roma, dove lavoro abbiamo una succursale e mi hanno detto che dovevo sporgere denuncia e portare copia a loro che ci pensavano per sbloccare la mia carta di credito. Porto la denuncia all’ assitenza clienti e vengo apostrofato davanti a tutti, compresi i colleghi di lavoro da una impiegata con voce grossa e minacciosa, dandomi una serie di accuse nei miei confronti in quanto avevo citato il suo nome. Sta di fatto che, quando ti trovi dai Carabinieri, devi raccontare la verità, quindi non vedevo nulla di male. a tutt’oggi la signora per il tramite della cassiera mi dice che devo andare alla banca centrale dell’ Unicredit, alchè mi sono cadute le braccia, sapete, già lavoro, non ho un ora di permesso, scappo al capezzale di una persona anziana presso una clinica convenzionata a Rocca di Papa, se nò non mangia e invece di venirmi incontro mi aggravano ulteriormente di pensieri. Fino a prova contraria, la carta di credito mi hanno detto che è sicura, ma nella realtà non è, e sono in attesa di essere assegnato gli importi che mi hanno estorto in Bolivia, località oscura per me in quanto non ci sono mai stato. Se qualcuno della direzione generale di Milano volesse concedermi udienza inviando una Ispezione comportamentale presso la Banca e la succursale ve ne sarei grato.
    in attesa, distinti saluti.

  8. maurizio scrive:

    Bonifico on line inviato 8 gg fa mi risulta andato a buon fine,pero’ ne io nel mio conto ne il beneficiario nel suo ne abbiamo piu’ avuto notizia.Parlo con il numero verde mi dice di chiamare l’agenzia e viceversa,alla fine mi consigliano di rifarlo.Pero’ intanto il beneficiario non e’ stato pagato nei termini e non si puo’ retrodatare il nuovo bonifico!…e io mi sono fatto proprio una bella figura di mexxa!!!

  9. Valentina scrive:

    La mia società mi paga lo stipendio con assegno bancario dell’UNICREDIT
    Agenzia – ROMA FUCINI
    ABI: 02008 – CAB: 05288
    E’ assurdo che io non riesco a cambiare l’assegno perchè l’agenzia effettua servizio di cassa solo la mattina e con orari ancora più assurdi 8:25 12:50. Pur mettendosi in fila dalle 8:00, loro aprono tranquillamente alle 8:35 ed io devo arrivare in ufficio entro le 9:00, una volta dentro c’è sempre solo uno sportello funzionante e per di più con un dipendente arrogante e indisponente. Io non ho modo di poter stare ad aspettere i comodi degli altri perchè, a differenza loro, devo lavorare!!!!!!!! Sono 5 giorni che lo devo cambiare e “grazie” a questo disservizio non posso farmi delle visite mediche molto importanti perchè non ho soldi a sufficienza. Dovete risolvere questo problema!!!

  10. cappucci Giuseppantonio scrive:

    E’ pervenuta in questi giorni l’ennesima lettera con la quale la Unicredit Casella postale 2009 – Cologno Monsese, mi sollecita, ove non pagata, una rata di finanziamento con scadenza 01.10.2011. Ogni mese, alle scadenze previste, arriva sempre la stessa lettera malgrado il puntuale pagamento da parte dello scrivente (disponibile a fornire il relativo riscontro documentale). Al di là della considerazione che lo scrivente è uno dei primi correntisti di Unicredit, trovo particolarmente fastidioso ed eticamente poco corretto il richiamo alla registrazione di eventuali mancati pagamenti sui sistemi di informazione creditizie, quasi una latente minaccia !!. Sono certo che un controllo informatico più attento da parte di codesto Istituto, si potrebbe evitare la situazione rappresentata, con un sicuro risparmio di tempo e di risorse a vantaggio di tutti in questo particolare momento di crisi.

  11. iliano scrive:

    questa mattina mi sono recato all ‘agenzia di parma di via mazzini per un rimborso inail con la documentazione rilasciatami da inail ma in agenzia mi è stata chiesta la doppia documentazione mia di riconoscimento ( patente + carta di identita o passaporto ) e gia mi è sembrato strano visto che la cassiere aveva sbuffato ( procedura abbastanza lunga ) poi tanto che ritornavo a casa mi sono fermato in un altra agenzia e li nessun problema fatto tutto e in breve tempo …….. ma se c’è gente dietro gli sportelli che non ha voglia di lavorare che stiano a casa chi delle 2 agenzia ha lavorato meglio ?

  12. Studio Progetto Immobiliare S.n.c. scrive:

    SIAMO VOSTRI CLIENTI DA PIU’ DI 10 (DIECI) ANNI PRESSO LA V.S SITA IN BASSANO DEL GRAPPA, (VI) SPECIFICATAMENTE IN PIAZZOTTO MONTE VECCHIO IDENTIFICATA AL NUMERO 15 (QUINDICI). LA PRESENTE PER CHIEDERVI COME SI PUO’ AVVISARE UNA DIPENDENTE DI UN TRASFERIMENTO IL GIORNO PRIMA DELLO STESSO ???? CI RIFERIAMO ALLA SIG.RA VIALETTO ANGELA: GENT.MA ED EFFICENTE LAVORATRICE !!! IDEM PER IL SIG. SIMONETTO LUCA (AVVERTITO IN PRECEDENZA, ALMENO AVVERTITO)!!! PROBLEMA DI MANCANZA DI CASSIERI= LUNGHE ATTESE, POSIZIONE SCOMODA = PAG. PARCHEGGIO, TRASFERIMENTO V.S DIPENDENTE = CLIENTE SPIAZZATO !!!!! QUI AVETE LA DOMANDA VI SEMBRA POCO (SERVIZIO EROGATO) O TANTO (V.S. COSTO) ???

  13. Baldassari Luigi scrive:

    Sono correntista presso UNICREDIT Agenzia San Pantalon Venezia da innumerevoli anni. Abitando a Roma mi trovo sovente nella necessità di comunicare telefonicamente con la banca ma tale intendimento risulta sempre assai arduo perchè il telefono della banca (04152448039) continua a asquillare senza dare risposta alcuna. Non esiste una norma di comportamente che consenta una maggior cortesia. Grazie.
    Luigi Baldassari

  14. fabrizio scrive:

    Buongiorno ,da circa cinque anni sono vostro cliente sia come azienda e sia con conto privato.
    A fine dicembre mentre effettuavo un pagamento on line sul mio conto privato il servizio di banca multicanale si è bloccato “per ragioni di sicurezza”,dopo le festività mi sono recato presso la mia agenzia di competenza a Catania 00481,il quale senza darmi una spiegazione mi ha consegnato il token con relativo contratto!
    Ad oggi ho ancora il conto bloccato e non potendomi recare in agenzia per motivi lavorativi ho provato a telefonare, scoprendo i disservizi dell’agenzia.
    Ho telefonato al numero 0959520603 per diverso tempo ma al numero non risponde quasi mai nessuno e le due volte che ha risposto un operatore sono stato messo in attesa per 15 minuti con musica in sottofondo e successiva caduta di linea.
    Sono rammaricato ma sicuramente appena potrò andare in agenzia lo farò solo per chiudere il conto corrente!!

  15. nino scrive:

    Causa redditometro ho deciso di chiudere un conto presso l’UNICREDITO DI GIARDINI-NAXOS e tenere un solo conto corrente

    ho provveduto alla chiusura del mio conto unicredit il 12/12/2011 ,compilando un modulo dove autorizzavo anche lo spostamento della somma su un altro mio conto corrente cosi come il saldo residuo.Lo stesso giorno che ho firmato mi hanno giustamente rotto le carte in mio possesso con i relativi assegni!…fin qui tutto ok …:confused::confused:

    il direttore mi ha fatto lasciare sul conto 50euro per la chiusura conto varie spese e il residuo veniva acceditato sul conto.
    Adesso è 07/02/2012 il mio conto risulta ancora aperto ……è normale? e nessuno si è fatto sentire per dirmi se avevano riscontrato problemi!
    oggi vado in banca ed il direttore mi dice che il conto è chiuso le dico di controllare ed in effetti vede che e aperto, fa la chiusura e mi dice che devo pagare altri 9 euro, quindi 50+9= 59 euro per chiusura conto più 3,19 euro spostare la somma su un altro C/C sempre stessa banca.
    chiedo spiegazioni al direttore mi dice di non sapere il perchè delle spese e mi mandera una mail per spiegare tra una settimana oppure di ripassare
    ma è normale ciò a chi devo rivolgere la domanda ?
    premetto ho 4 conti correnti, mio di mia moglie mio figlio e uno aziendale

    cosa devo fare secondo voi?
    aspetto notizie

    saluti grazie antonio

  16. paolo pulici scrive:

    sono un correntista presso la filiale di Muggio’ MB, ho un conto corrente azienda,
    la signora che mi segue la referente e’ in malattia e non si sà quando rientra,
    non c’è nessuno che la sostituisce,
    sono stato allo sportello e non mi vogliono dare il libretto degli assegni
    perchè non c’è questa persona che autorizza,
    dicono devo attendere che forse qualcuno da un altra filiale mi chiami,
    cosa e chi devo aspettare?
    perchè questo disservizio ?

    Grazie Unicredit

  17. Chiara scrive:

    Buongiorno,
    stamattina (22/03/2012) ho chiuso il mio conto correte presso una vostra filiale a Castelfranco Veneto, B.go Treviso chiedendo il bonifico per il trasferimento in un’altra banca, il saldo e di 21.7646,340 l’operatore mi dice che per problemi di terminale il bonifico sarà di 21.700 e che i restanti soldi mi veranno dati successivamente e che mi chiameranno x ritirarli. Chiamata la mia nuova banca mi dice che questa non è una procedura corretta e che il bonifico poteva essere del valore del saldo.
    Ora chiedo delle spiegazioni, aspetto notizie
    Grazie
    Chiara

  18. Mario scrive:

    Siamo correntisti da più di 20anni presso UNICREDIT sede Caltagirone (CT) Agenzia Umberto I°. Dopo aver superato un periodo di crisi, il Direttore continua a non fornirci i servizi che ci spetterebbero come correntisti (bancomat, accesso ad internet ed altro). Su questo conto il 16 di ogni mese arriva un accreditamento di una pensione. La cosa più assurda è che nella stessa Agenzia abbiamo un altro conto di una Ns Azienda, mai andata in “ROSSO”, ed il Direttore anche per questo conto ci nega tutto quello che abbiamo detto precedentemente. La cosa è semplicemente assurda e umiliante. A questo punto dobbiamo pensare che il Direttore abbia qualcosa di personale con noi!! Desideriamo dei chiarimenti che purtrobbo non ci vengono forniti.

    Vi sembra una cosa giusta?
    Aspettiamo che qualcuno ci risponda
    Un cordiale saluto da Mario e Pina

  19. Scaccia Antonino scrive:

    Salve digito da Leonforte (pv. Enna), volevo far sapere alla direzione nazionale sperando che anche quaesto sito non è iuna presa per i fondelli che nell’ufficio unicredit di leonforte, tutto va male, i dipendenti sono scortesi, per rinnovare un buono fruttifero scaduto devi aspettare l’impiegato che cura le tue pratiche, insomma fate prima a chiudere questa sede, io ho avviato le pratiche per traslocare in un’altra banca, l’unicredit di Leonforte fa pena il servizio è scadente, non c’è organizzazione e quei pochi clienti rimasti vengono trattati a pesci in faccia.

  20. borghesi fernando scrive:

    ho presso unicredit foligno porta san felicianetto dir tintori una genius card che mi e stata consigliata da un impiegata quando io avevo chiesto di aprire un conto pensione in data odierna dovevo ricevere un bonifico dalla easy moneyndi euro 5000 fatto mercoledi mattina da una filiale sempre unicredito di roma io per oggi avevo preso degli impegni per 1000 euro contando sul bonifico ho chiesto con educazione se la banca dove ho comuinque l accredito della pensione me li poteva anticipare ma in maniera anche poco educata mi e stato detto di no prima dal vicedirettore e poi dal dir tintori che fra l altro ha detto che riceve solo su appuntamento quando invece secondo me il direttore dovrebbe essere a disposizione di tutti per questo motivo il 2 maggio quando sara arrivato il bonifico e la pensione prelevero tutto e chiudero il conto immediatamente portando tutto su un altra banca dove ho spese zero per operazioni illimitate e niente bolli per giacenze sotto i 5000 euro bancomat gratuito e tante altre agevolazioni fate qualcosa urgentemente perche una banca che si rispetti non puo lavorare cosi con i clienti

  21. leandro scrive:

    Ciao a tutti gli utenti. Scrivo queste poche righe per consigliarvi di stare lontani da Unicredit banca; ho fatto richiesta di mutuo i primi del mese di febbraio 2012 e ad oggi (fine maggio 2012) sono ancora in attesa di risposta nonostante abbiamo consegnato qualiasi tipo di documento a me richiesto.

  22. citti donatella scrive:

    innanzi tutto buon giorno.Prima di esporvi il mio caso,vi faccio prima 1 domanda ,in base a quella vi esporro’ o no il mio caso…..la domanda e’…qual’e ‘ la politica del vostro gruppo sui vostri clienti per quanto riguarda il rispetto…e’ per tutti uguali o quelli che nn hanno 1 buon conto vanno trattati come tali???grazie anticipatamente della risposta

  23. Nicola Frasson scrive:

    Sono stato cliente Unicredit presso l’agenzia numero 1 di Castelfranco Veneto (TV) senza aver avuto nessun tipo di problema con tale banca fino alla decisione di cambiarla ; da quì partono le scorrettezze nei miei confronti ed anche nei confronti dei colleghi della mia nuova banca rimanendo sordi alla richiesta di trasferimento dei RID presso la nuova banca : ciò ha causato impagati in cose importanti come il mutuo con oneri per il sottoscritto; IL RATING DI UNICREDIT PER IL TRAMITE DELL’AGENZIA NUMERO 1 DI CASTELFRANCO VENETO SI E’ ABBASSATO NOTEVOLMENTE.
    NON MI RIVEDRETE PIU’

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>