Home Banche Prelievo Contante Antiriciclaggio

Prelievo Contante Antiriciclaggio

Qual è il limite di prelievo in una banca per la legge antiriciclaggio? La limitazione all’uso del contante è uno dei punti principali dei recenti decreti legislativi. Infatti dal 30 aprile del 2011 è vietato il trasferimento a qualsiasi titolo, tra soggetti diversi, sia di denaro contante che di titoli al portatore per un somma che sia superiore a 5000 euro. Di fatto tale norma va a sostituire il limite precedente che era di 12.500 euro.

In pratica è un po’ come imporre ai cittadini di non dover utilizzare il denaro contante per fare i loro acquisti, e per le operazioni finanziarie.

Il divieto è valido anche per i trasferimenti ‘a titolo gratuito’, e quindi ad esempio, nessuna donazione né prestiti fra parenti.

Articoli simili

Inserisci un commento