Home Banche Mutuo prima casa, cos’è? e come ottenerlo ..

Mutuo prima casa, cos’è? e come ottenerlo ..

Le banche offrono sempre più servizi ai propri clienti. Conti deposito, carte di credito, prestiti e mutui sono tra le opzioni più richieste. Oltre a queste opzioni più classiche, si stanno diffondendo anche quelle più innovative, come i mutui prima casa. Vediamo insieme cosa sono e come funzionano.

I mutui prima casa sono pensati appositamente per le giovani coppie o per tutte le famiglie che desiderano acquistare la loro prima abitazione, ma non hanno le disponibilità economiche per fare questo grande passo.

Come per tutte le altre tipologie di mutuo, anche quello per la prima casa consente di stabilire in anticipo se applicare un tasso fisso o variabile.

Il tasso fisso prevede una rata mensile prestabilita al momento del contratto, che non subisce variazioni proprio perché il tasso applicato è sempre costante per tutta la durata del prestito. Questa formula è ideale soprattutto per chi non vuole rischiare, ma preferisce mettere da parte in anticipo la quota da destinare al mutuo.

Nel caso del tasso variabile, invece, la rata è “altalenante”, poiché si sceglie di affidare l’ammontare del tasso all’andamento del mercato mese dopo mese. Questo può risultare vantaggioso soprattutto in alcuni periodi più favorevoli economicamente, per cui la rata potrebbe risultare nettamente inferiore rispetto alla media.

In alternativa, si può anche optare per il tasso misto. Questo consente di usufruire di un tasso fisso per il periodo iniziale, per poi poterlo convertire in variabile in base alle proprie disponibilità economiche o dell’andamento del mercato.

La maggior parte dei mutui prima casa offre una copertura pari all’80% del valore complessivo dell’immobile.

La durata di questo tipo di mutuo generalmente non può superare i 30-40 anni, a discrezione della banca che lo offre.

Se siete interessati all’acquisto della vostra prima casa, ma vorreste prima informarvi sulla possibilità di richiedere un mutuo, rivolgetevi alla vostra banca.

Inserisci un commento