Home Banche Conto Corrente Cointestato Donazione Indiretta

Conto Corrente Cointestato Donazione Indiretta

La contestazione di un conto corrente bancario non è una donazione indiretta, lo ha stabilito la Corte di Cassazione con sentenza numero 26983/2008, a meno che non venga accertato che il primo cointestatario non avesse altro scopo che quello della liberalità.

Infatti costituisce una donazione indiretta l’atto di contestazione (con firme disgiunte) di una qualsiasi somma di denaro depositata presso una banca – somma che all’atto della contestazione risulti che sia appartenuta soltanto ad uno dei cointestatari.

La contestazione quindi non presume una forma donativa, la quale deve quindi essere dimostrata.

Articoli simili

Inserisci un commento