Home Articoli Condanne per i Furbetti del Quartierino

Condanne per i Furbetti del Quartierino

Condannati in primo grado molti dei cosiddetti furbetti del quartierino, che circa sei anni fa diedero vita alla tentata scalata da parte della banca popolare di Lodi alla Banca Antonveneta. Le pene più severe sono state comminate ad Antonio Fazio e Giovanni Consorte. Il primo, ex governatore della banca d’ Italia è stato accusato di aggiotaggio e condannato a 4 anni più una multa di diverse centinaia di migliaia di euro. Il secondo invece in qualità di presidente Unipol ha agevolato la tentata scalata e gli sono stati inflitti tre anni di reclusione.

Numerosi anche i provvedimenti di confisca, tra cui oltre 37 milioni di euro alla banca Unipol, oltre a diversi provvedimenti per imputati minori.

Inserisci un commento