Home Banche Cancellazione Protesti Dopo 5 Anni

Cancellazione Protesti Dopo 5 Anni

La cancellazione dei protesti avviene automaticamente dopo 5 anni. Un debitore anche se non ha pagato i titoli contestati vede comunque cancellarsi il protesto da quelli che sono i registri della Camera di Commercio. La cancellazione può essere chiesta direttamente dal debitore, dagli ufficiali levatori o dalle banche. Per quanto riguarda gli assegni invece la legge non prevede una cancellazione del pretesto. In questo caso il debitore deve richiedere al Presidente del Tribunale che è competente una riabilitazione, e subito dopo una istanza di cancellazione dal registro informatico.

Dopo la cancellazione del pretesto non rimangono tracce, come se questo non fosse mai avvenuto.

Articoli simili

Inserisci un commento